Prevenzione e Cura delle Malattie Dentali: Suggerimenti per mantenere sani i denti del tuo cane

I nostri cani ci riempiono la vita di gioia e affetto incondizionato. Attenzioni che possiamo ricambiare prendendoci cura di loro e dedicandogli un po’ del nostro tempo. Prenderci cura di loro significa non solo nutrirli e coccolarli, ma anche salvaguardare la loro salute. Tra i vari aspetti da considerare in questo ambito, c’è sicuramente quello dell’igiene dentale. Proprio come noi umani, infatti anche i cani possono soffrire di malattie dentali. 

In questo articolo, vi spiegheremo perché la prevenzione e cura delle malattie dentali del cane è fondamentale e vi daremo tanti consigli pratici per mantenere la bocca del vostro amico a quattro zampe sana e forte. 

 

La bocca svolge un ruolo fondamentale nella salute generale del cane. I denti servono non solo a masticare il cibo, ma anche a leccare, annusare e giocare. Una bocca sana aiuta il cane a digerire correttamente il cibo, evita dolori e fastidi e previene infezioni che potrebbero diffondersi ad altri organi del corpo.

Le malattie dentali sono molto comuni nei cani e possono causare seri problemi di salute se non vengono curate. Tra le più diffuse troviamo: 

  • La placca è una pellicola batterica appiccicosa che si forma sui denti.  
  • I sintomi della placca e del tartaro includono alito cattivo, gengive arrossate e gonfie, e sanguinamento durante il lavaggio dei denti. 
  • L’infiammazione delle gengive causata dall’accumulo di placca e tartaro è chiamata gengivite. I sintomi della gengivite includono: 
  • Gengive arrossate, gonfie e doloranti 
  • Sanguinamento durante la masticazione 
  • Alito cattivo 
  • Recessione delle gengive (abbassamento del margine gengivale che espone la radice del dente) 
  • Se non trattata, la gengivite può progredire in parodontite, una grave infezione che colpisce i tessuti e le ossa che sostengono i denti. La parodontite può causare: 
  • Perdita dei denti 
  • Dolore cronico alla bocca 
  • Difficoltà a mangiare 
  • Infezioni che possono diffondersi ad altre parti del corpo 
  • In alcuni casi, la parodontite può essere associata a malattie sistemiche come il diabete e le malattie cardiache. 

Oltre alla placca, al tartaro, alla gengivite e alla parodontite, i cani possono soffrire di altre malattie dentali, come: 

  • Fratture dentarie: possono essere causate da traumi, masticazione di oggetti duri o masticazione ossessiva. 
  • Ascessi dentali: infezioni dolorose che si sviluppano all’interno dei denti o nelle gengive. 

Ecco alcuni segnali che possono indicare la presenza di malattie dentali nel vostro cane

  • Alito cattivo: L’alito cattivo è un sintomo comune delle malattie dentali. 
  • Difficoltà a masticare: Se il vostro cane ha difficoltà a masticare il cibo, potrebbe avere dolore alla bocca a causa di problemi dentali. 
  • Gengive arrossate e gonfie: Gengive arrossate e gonfie possono essere un segno di gengivite. 
  • Sanguinamento gengivale: Un altro sintomo della gengivite. 
  • Perdita di appetito: Se il vostro cane ha male alla bocca, potrebbe mangiare di meno. 
  • Masticare oggetti in modo eccessivo: Alcuni cani masticano oggetti in modo eccessivo per alleviare il dolore causato da problemi dentali.

C’è solo una soluzione per prevenire le malattie dentali del cane, qualcosa di molto semplice ma spesso difficile da attuare. Ci riferiamo ovviamente al controllo dell’alimentazione e ai cibi che vengono proposti al nostro beniamino. 

Le crocchette che tanto vengono pubblicizzate possono essere una soluzione pratica, ma come per noi umani, il cibo fast food, troppo processato non è la miglior soluzione. 

Un’alimentazione sana e bilanciata può aiutare a mantenere la salute dentale del cane. Evitate di dare al vostro cane cibi zuccherati o amidacei che favoriscono la formazione della placca. Per la maggioranza o la totalità dei pasti scegliete di alimentare il vostro cane con un alimentazione BARF

Il cibo BARF, acronimo di “Biologically Appropriate Raw Food” (Dieta Cruda Biologicamente Appropriata), è un tipo di alimentazione canina basata sul concetto di replicare la dieta ancestrale dei lupi, considerati i progenitori dei cani. Si tratta di un piano alimentare composto principalmente da: 

  • Carne cruda: muscolo, ossa carnose (con cautela per evitare schegge), frattaglie (fegato, trippa, cuore) in proporzioni adeguate. 
  • Verdura e frutta: in quantità minori rispetto alla carne, frullate o tritate per facilitarne la digestione. 
  • Integratori: possono essere necessari per bilanciare la dieta in base alle esigenze del cane (età, razza, attività fisica). 
  • Dieta più varia e ricca di nutrienti rispetto a molti croccantini industriali. 
  • Migliore salute dentale grazie alla masticazione delle ossa carnose. 
  • Pelo più lucido e sano. 
  • Maggiore vitalità del cane. 

Prima di iniziare una dieta BARF è fondamentale consultare il veterinario per valutare se è adatta al tuo cane e ricevere indicazioni precise sulle dosi e la preparazione dei pasti. 

La salute dentale del tuo cane è una componente fondamentale del suo benessere generale. Prendendosi cura dei suoi denti e delle sue gengive, puoi aiutarlo a vivere una vita più lunga, sana e felice. 

Ricorda: 

  • Riconosci i segnali di allarme: Presta attenzione a sintomi come alito cattivo, difficoltà a masticare, gengive arrossate e sanguinamento. Se noti uno di questi segnali, porta il tuo cane dal veterinario il prima possibile. 
  • Le visite dal veterinario sono importanti: Controlli regolari e pulizie professionali dei denti aiuteranno a mantenere la bocca del tuo cane sana e a identificare precocemente eventuali problemi. 

Prendersi cura della salute dentale del tuo cane può sembrare impegnativo, ma con un po’ di impegno e dedizione, puoi fare la differenza nella sua vita. Un cane sano e felice è un cane che può godersi appieno la vita insieme a te. 

Insieme, possiamo prenderci cura della salute dentale del tuo cane e garantirgli un futuro pieno di sorrisi! 

Articoli Correlati